Appello urgente: il manifesto ha bisogno di noi. Liquidazione coatta amministrativa

Care e cari,

il manifesto sta per chiudere, questa volta è serio.

Il ministero per lo Sviluppo economico ha avviato la procedura di liquidazione coatta amministrativa della cooperativa editrice.

Anche chi tra noi non condivide la tradizione di sinistra de il manifesto riconosce la sua importanza politica non solo dentro il movimento per l’acqua in particolare ma come veicolo indipendente e libero di una informazione non condizionata dal mercato al lungo di quaranta anni.

E’ il momento di dare una mano a loro.

La direttrice Norma Rangeri lancia un appello a tutti noi:

http://www.ilmanifesto.it/attualita/notizie/mricN/6440/

Fate girare la notizia tra i vostri contatti, nella rete, nei vostri blog.

Comprate il manifesto, sostenetelo in questo momento!

Annunci

L’acqua e le diatribe siciliane: arrestato per estorsione l’ex sottosegretario Luigi Foti (Pd)

dal sito di Repubblica:

Acqua, arrestato per estorsione l’ex sottosegretario Luigi Foti (Pd)
L’uomo politico siracusano, già democristiano e poi del Pd, è stato posto agli arresti domiciliari. La vicenda legata alla Sogeas, la società che gestiva il servizio idrico a Siracusa.
L’ex sottosegretario Luigi Foti, oggi dirigente del Pd, è stato arrestato dai carabinieri a Siracusa con l’accusa di tentata estorsione assieme all’ex amministratore delegato della Sogeas, una società che fino ad alcuni mesi fa gestiva il servizio idrico nella città. A entrambi il Gip ha concesso gli arresti domiciliari. L’indagine che ha portato ai due arresti è stata denominata “Oro blu” e riguarda la distribuzione dell’acqua a Siracusa.

segue qui

e qui: Continua a leggere